uomo-pene

12 cose sceme che lui fa con il suo pene

Gli uomini, lo sappiamo, trastullano il loro pene come fosse un giocattolo telecomandato. Ma nella realtà cosa gli fanno di nascosto? Ecco undici cose sceme che gli uomini fanno con il loro pene:

1 – Lo piegano fino al suo punto estremo – Perché il pene flaccido è come la molla che scende le scale, solo che è nelle loro mutande.

2 – Lo allungano – Arrivando fin dove fa male, giusto per vedere fin dove può arrivare. Si, almeno una volta nella vita tutti lo hanno fatto.

3 – Picchiettarlo – Quando è in erezione, picchiettarlo è una bella sensazione.

4 – Farlo scattare – Sempre quando è in erezione, è piacevole piegarlo fin sullo stomaco e poi farlo scattare in avanti.

5 – Provare a metterlo nelle cose – Pare che sia super divertente provare a vedere dove riesce o non riesce ad entrare il proprio pene. Più entra a fatica negli oggetti, più è divertente.

6 – Fare un hotdog con i testicoli – Si tratta sostanzialmente di prendere i testicoli e metterne uno per lato al pene: et violà, ecco fatto l’hotdog.

7 – Misurarlo – E’ impossibile possedere un pene e non misurarlo!

8 – Tenerlo in mano – Qualsiasi cosa stanno facendo, dal cucinare al camminare per casa, lo fanno sempre con una mano a sorreggere il pene. Quasi sempre.

9 – Metterlo dietro le gambe – Così, giusto per sembrare una signorina…

10 – Provare a metterlo nel sedere – Ma attenzione, solo per vedere se può arrivarci!

11 – Guardarci dentro – Tante volte si vedesse il fondo…

12 –  Muoverlo senza usare le mani – Quando il pene è in erezione, gli uomini possono farlo “ballare” qua e la senza usare le mani, usando solo i muscoli pelvici.